On The Road

Immagine dell'on the road.
Doppio appuntamento con i Menace a fine marzo

<<I Menace sono la migliore band punk in Inghilterra oggi!>> scrisse con entusiasmato Sniffing Glue all'epoca.

I MENACE sono una delle migliori band nate dall'ondata esplosa fuori dalla scena londinese nell'estate del '77 e incarnano tutto lo spirito di quell'incredibile anno.

Hanno suonato a tutti i principali concerti punk come quelli del Roxy, dell'Hope & Anchor e del Vortex, così come hanno partecipato anche ai grandi festival come il Rock Against Racism, ed hanno suonato spesso di supporto agli Sham 69, costruendo un grande seguito.

Erano puri punk!

Inizialmente firmarono con Illegal Records ed il loro primo singolo in classifica fu "Screwed Up / Insane Society".

Tuttavia, il loro secondo singolo "GLC" fu molto più controverso. È stato un superbo sfogo contro l'allora Grande Consiglio londinese dei Tory, che ha cercato di vietare i concerti punk nella capitale. Una canzone tosta che non faceva prigionieri, 'sei pieno di merda!' urlava ed il pezzo fu prontamente bandito dalla maggioranza delle stazioni radio. Seguirono altri tre singoli, ma a questo punto, nel 1979, si stavano creando problemi. La partecipazione fascista ai concerti di Sham 69, una stampa ostile nata dall'ignoranza, portò infine i Menace a tirarsi fuori per un po'.

A quasi 40 anni di distanza sono ancora in piena attività e passeranno dalle nostre parti per un paio di date a fine marzo.

MENACE

23/03 @ Last One To Die, Caramagna (CN) + THE DEFECTIVES + MILLWANKS + COVO CRUE

24/03 @ Cox 18, Milano + THE DEFECTIVES

Embed



  • Contenuti multimediali

Nessun contenuto multimediale disponibile.


  • Galleria

Nessuna immagine disponibile.