Recensione - Spaghetti Wrestlers - Spaghetti Wrestlers - EP - 2017

  • Tracklist :
    01 - 01 Ouverture
    02 - 02 Anything won't ever last longer than my love to you
    03 - 03 Billy and the cop
    04 - 04 Losers we are
    05 - 05 Cult Movies
    06 - 06 Scilloboy
  • Punteggio :
    Non assegnato.
  • Artista :
    Spaghetti Wrestlers
  • Stato/Regione :
    Italia
  • Data di pubblicazione :
    09 Luglio 2018
  • Prodotto da :
    Vina Records
  • Social dell'artista :
  • Social dell'etichetta :
    Nessun profilo social inserito.

Sono in tre, vengono da Biella, terra difficile per chi vuole fare della musica fuori dalla visione 'comune' . La band dei fantomatici John Doe, Super Nacho e Al Purun (due Invers e mezza Vina rec) cerca di spezzare questa visione miscelando punk, grunge e garage. Il sapore di 'Anything won't ever last longer than my love to you' è aspro, profondo e molto figlio della seattle che fu mentre il punk di 'Billy and the cop' porta il segno dell'attitudine del genere che riesce a convincere ed esaltare tra assoli e riff in poco più di due minuti e mezzo. L'orecchiabile ma sempre tagliente 'Lovers we are' attenua i toni ma non si dà pace e con l'honky tonk(!!!) di 'Scilliboy' si chiude un Ep che può essere considerato una ventata di aria fresca in un marasma musicale dove tutti fanno finta di fare tutto.

E' uscito per Vina Records.

Embed



  • Contenuti multimediali

  • Galleria

Nessuna immagine disponibile.